Bonifica Eternit

L’Eternit è un marchio registrato di fibrocemento dalle elevate prestazioni di resistenza e durevolezza che ha conosciuto durante gli anni ’40 – ’60 un vasto successo nel settore edilizio.

Tuttavia, l’amianto di cui è composto è una causa accertata di gravissime forme tumorali per l’uomo. In Italia con la legge numero 257 del marzo 1992 ne è stato vietato l’impiego sotto ogni sua forma. Il decreto ministeriale del 6 settembre 1994 impone la bonifica dell’amianto in strutture riconosciute idonee per la tutela dell’ambiente.

Le regioni competenti bandiscono frequentemente dei concorsi per il finanziamento parziale dell’intervento di rimozione e smaltimento, per questo è utile informarsi nel proprio comune di residenza, per risparmiare una percentuale del costo complessivo.

Vantaggi

  • I costi di rimozione e ricopertura possono essere finanziati con i risparmi sulla bolletta energetica
  • L’investimento è ammortizzabile in tempi brevi grazie alle agevolazioni fiscali per l’efficientamento energetico, alle aliquote di ammortamento maggiorate previste per gli investimenti realizzati in beni strumentali ed ai minori consumi
  • Miglioramento dell’immagine aziendale
  • Riduzione delle emissioni di CO2

Vuoi una consulenza gratuita?